Entra in contatto con iComfort.

Se hai domande o vuoi saperne di più, compila il modulo e ti risponderemo entro 2 giorni lavorativi.

Abbiamo creato spazi smart anche per:

FAQ?

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) è il piano che l’Italia ha preparato dopo la pandemia da COVID-19 per rilanciare l’economia e per dare una spinta allo sviluppo digitale ed ecologico del nostro Paese. Gli investimenti previsti ammontano a circa 2,1 miliardi di euro, molti dei quali (all’incirca) verranno destinati proprio alle scuole italiane.

Azione 1 – Next Generation Classrooms
È la prima azione del Piano Scuola 4.0 che prevede la trasformazione di almeno 100.000 aule “tradizionali” in ambienti di apprendimento innovativi, in tutte le scuole primarie e secondarie, di I e di II grado.

Azione 2 – Next Generation Labs
È la seconda azione del Piano Scuola 4.0 per la realizzazione di laboratori per le professioni digitali del futuro in tutte le scuole secondarie di II grado.
Questi laboratori – operativi e di indirizzo – permetteranno di ampliare l’offerta formativa dell’istituto con percorsi curricolari, extracurricolari, PCTO.
L’obiettivo è quello di fornire competenze digitali e orientare al lavoro i ragazzi degli istituti secondari di II grado e portarli a conoscere da vicino le realtà effettive degli ambienti professionali.

Qui sotto puoi vedere e scaricare il riparto delle risorse alle istituzioni scolastiche in attuazione del Piano “Scuola 4.0” e della linea di investimento 3.2 “Scuola 4.0: scuole innovative, cablaggio, nuovi ambienti di apprendimento e laboratori” nell’ambito della Missione 4 – Componente 1 – del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Azione 1 – Trasformazione delle aule in ambienti innovativi di apprendimento

Azione 2 – Realizzazione di laboratori per le professioni digitali del futuro

Tra le indicazioni più importanti riportate nelle istruzioni operative pubblicate dal Ministero il 21 dicembre per Scuola 4.0 c’è la data di presentazione del progetto (e relativo CUP) che è stata posticipata: la piattaforma resterà aperta dalle ore 15.00 del 28 dicembre 2022 alle 15.00 del 28 febbraio 2023.

La soluzione iComfort è perfetta per proteggere la salute dei tuoi alunni e del tuo personale e migliora la loro produttività con i nostri sistemi intelligenti di monitoraggio dell’aria e del clima.

iComfort si adatta realmente a ogni esigenza e non pone vincoli di nessun tipo, non è necessaria un’infrastruttura o alcuna cablatura addizionale.

I nostri sensori si collegano tramite un’innovativa tecnologia WLAN a basso consumo, ad un gateway centrale, che a sua volta è collegato alla rete tramite ethernet, wifi o una sim 4g che forniamo opzionalmente in dotazione.È infatti possibile aggiungere liberamente più sensori o moduli nel corso del tempo.

Montare e collegare i nostri sensori è semplicissimo, basta un tassello o del nastro biadesivo. Se rietieni però necessaria la nostra assistenza, ti forniremo un servizio completo di installazione e configurazione.

iComfort srl

Via Gioacchino Rossini 3
00041 – Albano Laziale

P.iva – 01896741004 – Cf 07881730589

Registro imprese: Roma – REA: RM – 633116

capitale sociale I.V. :13.704,80 euro

Contatti

Social

Privacy Policy
Termini e Condizioni

© 2021 iComfort s.r.l.